Trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti urbani – ARERA

Obblighi di trasparenza in capo ai gestori delle attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti (Delibera 444/19 ARERA)

Anche i gestori dell’attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti – che di norma sono i Comuni – devono predisporre e mantenere aggiornata un’apposita sezione del proprio sito internet dedicata alla trasparenza del servizio erogato, facilmente accessibile tramite la home page.Tale sezione deve contenere almeno i contenuti informativi relativi ai soggetti che erogano i servizi di raccolta e trasporto (RT) e di spazzamento e lavaggio strade (SL),tratti dall’art. 3 dell’allegato alla delibera n. 444/19 dell’autorità ARERA; essi devono essere esposti in modo facilmente comprensibile e organizzati in modo tale da favorire, da parte dell’utente, la chiara identificazione delle informazioni inerenti l’ambito territoriale di proprio interesse.

 

Elenco contenuti minimi per la trasparenza del servizio gestione tariffe e rapporti con gli utenti:

  1. ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani, ovvero del gestore RT e del gestore SL, qualora tali attività siano effettuate da soggetti distinti (RT –SL): S.A.S.O.M. s.r.l. – Società ambiente del Sud-Ovest Milanese
  2. recapiti telefonici: Via Antonio Meucci n. 2 – 20083 Gaggiano (MI) – P.I. 13264390157  T. +39.02.49467682 – F. +39.02.83472830 – PEC sasom@lamiapec.it  sito internet www.sasom.it
  3. modulistica per invio reclami: https://www.sasom.it/it/servizi/reclami.html
  4. tariffa rifiuti urbani: