SPID – Il Comune ti aiuta ad ottenerlo

Il processo di digitalizzazione del Comune di Rosate avanza: dal 19/5/2022 è possibile avviare la procedura di riconoscimento per consentire ai cittadini il rilascio dello SPID.

 

Dal 5 Maggio 2022 è possibile prenotare un appuntamento con l’Ufficio Anagrafe telefonando al n. 029083025 o 029083065 negli orari di apertura dello sportello.

Durante l’appuntamento l’operatore effettua il riconoscimento e consegna un documento contenente la prima parte del Codice di Attivazione. Contestualmente il sistema invia all’indirizzo email comunicato dal cittadino un messaggio mail con la seconda parte del Codice di Attivazione ed il Pacchetto di Attivazione in allegato (token).

Il pacchetto di attivazione (token), ricevuto via email, può essere usato da casa per richiedere e ottenere l’identità SPID presso uno dei gestori aderenti al sistema che accettano il riconoscimento tramite sportello pubblico .

La procedura per le credenziali, quindi, verrà completata da ciascun cittadino in maniera autonoma e nel pieno rispetto della privacy.

SPID è il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati che riconoscono questo metodo di identificazione. Tra i principali servizi a cui si può facilmente accedere: servizi INPS, Fascicolo Sanitario Elettronico, servizi di certificazione e autocertificazione, servizi di pagamento, controllo pagamenti, tasse e tributi, iscrizione a servizi, finanziamenti e visure.

Si basa sul rilascio di credenziali (username e password) univoche ed è utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

Ulteriori comunicazioni sono disponibili negli allegati a questa comunicazione.

 

“La digitalizzazione della pubblica amministrazione è uno dei pilastri su cui si basa la modernizzazione prevista dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza). L’accesso ai servizi di servizi digitali deve essere attivo e sicuro, SPID, o le altre modalità (CNS, CIE), diventa quindi uno strumento imprescindibile per interagire con il proprio Comune e con gli altri enti della Pubblica Amministrazione e non solo. A Rosate il processo di modernizzazione si sta muovendo e la nostra amministrazione è impegnata affinché questo processo di possa raggiungere tutti i cittadini. L’attivazione di questo sportello è stata voluta per aiutare tutti i cittadini ed in particolare le persone meno vicine alle tecnologie digitali. E’ un passo concreto con cui vogliamo mostrare la nostra vicinanza ed attenzione nei confronti dei nostri concittadini.

Claudio Chiesa, Assessore all’Innovazione e Digitalizzazione.

 

“Digitalizzazione e modernizzazione dei processi, sono due aspetti con i quali si dovrà confrontare la pubblica amministrazione nei prossimi anni, per essere più vicina ai cittadini ed essere più efficiente rispetto ai loro bisogni. Rosate c’è e l’amministrazione comunale si sta impegnando per cominciare ad introdurre queste procedure, dando tutto il supporto necessario alla cittadinanza. L’assessorato competente sta lavorando per far sì che tutti i nostri cittadini possano fruire con serenità di questo nuovo modello di pubblica amministrazione del futuro.”

Carlo Tarantola, Sindaco.