Rosatechelegge

“Se volete che un bambino sia intelligente leggetegli delle favole. Se volete che diventi più intelligente, leggetegli più favole”

Albert Einstein

ROSATE   è…. “Città che legge”      

Il Comune di Rosate ha ottenuto il  titolo di “Città che legge” grazie al riconoscimento attribuito dal Centro per il libro e la lettura, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, d’intesa con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI).

Consapevoli che dalla lettura dipendono lo sviluppo intellettuale, sociale ed economico delle comunità, i promotori intendono sostenere la crescita socioculturale attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

Il riconoscimento è volto a valorizzare le Amministrazioni Comunali impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura tese a mobilitare lettori e ad incuriosire i non lettori.

Il Comune di Rosate si è fatto promotore per ottenere la qualifica di Città che legge 2018-2019. Il risultato raggiunto è il frutto dell’impegno profuso da tutti i soggetti coinvolti nell’organizzazione di eventi culturali: Comune, Scuola e Biblioteca e della cura degli uffici preposti nel seguire l’intero iter burocratico, con l’attenta attività di coordinamento della Dott.ssa Daniela Pirovano.

Con questo riconoscimento il Comune di Rosate avrà la possibilità di accedere a bandi e finanziamenti finalizzati all’arricchimento del patrimonio documentario e all’ampliamento dell’offerta di promozione della lettura.

Il Comune sottoscriverà a breve il Patto locale per la lettura già predisposto dagli uffici incaricati.

Un particolare ringraziamento va a tutti i Rosatesi e a coloro che partecipano numerosi  alle varie iniziative proposte.

 

   Assessore alla Cultura                                               Il Sindaco

      Cristina Guani                                                      Daniele Del Ben